A Senago siamo a meno dodici!

Le forbici della Gelmini colpiscono anche Senago. La situazione più grave alla scuola media.

forbici
forbici
Anche a Senago la mannaia della Gelmini ha colpito.

Ecco la situazione, Istituto per Istituto:

1° Circolo: meno tre cattedre (una di inglese, una su posto comune di scuola elementare, una su posto comune di scuola dell’infanzia.

2° Circolo: meno una cattedra (inglese)

Scuola Media: meno otto cattedre (meno cinque di italiano, meno una di educazione fisica, meno due di matematica)

I danni non finiscono qui: classi più numerose, maggior numero di classi per insegnante, impossibilità di costituire laboratori e di fare gruppi di lavoro, difficoltà nell’organizzare visite d’istruzione…

E non basta: non vengono più distribuiti i fondi per pagare i supplenti, quindi le classi verranno divise, nè i fondi per il funzionamento della scuola.

La regione Lombardia non eroga più alle scuole i fondi per il diritto allo studio, riservandoli alle scuole private, alle associazioni, ai centri di formazione professionale.

La scuola pubblica senaghese, come quella italiana, si appresta ad affrontare enormi difficoltà.